Memorie del Terzo Reich

|

Le Memorie di Albert Speer rappresentano un documento indispensabile per chiunque voglia studiare la storia del Terzo Reich.

Io terrò duro, qualunque cosa accada

|

Un estratto dalla prefazione di Giovanni Sessa al volume di Otto Braun, “Io terrò duro, qualunque cosa accada”. Diario e lettere di un giovane volontario di guerra.

Germania e Giappone

|

Il Sole e la Runa chiude la trilogia di Marco Zagni dedicata all’Ahnenerbe.

Dall’impero al formicaio

|

La Russia dall’impero zarista alla rivoluzione bolscevica in un articolo giovanile di Adriano Romualdi.

Nelle gelide acque del Mar Baltico si consuma l’apocalisse dimenticata del «Wilhelm Gustloff»

|

L’affondamento del transatlantico tedesco Gustloff, nel febbraio 1945, fu il più grave della storia per numero di vittime.

Sollevare il velo

|

Il ponderoso studio di Borgognone sull’Iran contemporaneo è frutto di una conoscenza della materia trattata maturata sul campo.

I velivoli segreti dell’Asse

|

L’ultimo saggio storico di Marco Zagni, pubblicato da Mursia, rivela alcuni sorprendenti sviluppi tecnologici da parte delle potenze dell’Asse nella seconda guerra mondiale.

Kasserine, febbraio 1943: quando le suonammo agli americani di santa ragione

|

Anche persone di una certa cultura, probabilmente, non hanno mai sentito parlare della battaglia del Passo di Kasserine, in Tunisia, del febbraio 1943, nella quale le forze italo-tedesche hanno inflitto una pesantissima sconfitta all’esercito americano.

Adesso parlo Io! Un Mussolini rivoluzionario e futurista

|

Il libro di Roberto Guerra tenta di cogliere nell’azione di Mussolini la dimensione propriamente poietica, creativa, demiurgica, sia in senso politico che intellettuale.

Comunismo: una religione politica. Torna un classico di Berdjaev

|

Le fonti e lo spirito del comunismo russo, opera tra le più note di Berdjaev, era centrato su un’idea essenziale: il comunismo russo, pur esplicitando un tratto anti religioso, nel corso del tempo è andato assumendo una connotazione palingenetica, salvifica e pseudo-religiosa.

Il barone Ungern. Una biografia del Khan delle steppe

|

Una biografia, ricchissima di dati e notizie e costruita con metodo rigoroso, del barone von Ungern-Ŝternberg.

Da Ordine Nuovo a Piazza Fontana

|

Due recenti pubblicazioni riportano l’attenzione sugli anni Sessanta e Settanta, nei quali si insediò in Italia il virus ideologico che portò alla seconda fase della guerra civile.

1 2 3 4 21