130 anni di H.P. Lovecraft. Il suo mito e la sua eredità culturale

|

La vita e l’opera di HPL. Un ricordo nel 130mo anniversario della nascita.

La leggenda di Jacques Bergier

|

Pubblicata per la prima volta in italiano, a cura di Andrea Scarabelli, l’autobiografia di Jacques Bergier.

Il falso Tolkien spacciato da Wu Ming 4

|

Il romanzo di Wu Ming 4 Stella del Mattino restituisce al lettore un Tolkien molto lontano dalla realtà.

Lovecraft 80

|

Una retrospettiva su Howard Phillips Lovecraft nella ricorrenza degli 80 anni dalla morte.

Appunti sulla narrativa fantastica di Mircea Eliade

|

Alla più nota attività di storico delle religioni Mircea Eliade affiancò una ricca e importante produzione narrativa, che viene qui sinteticamente presentata.

Ritorno al pianeta Urania. Dove è nata (e morta) la fantascienza italiana

|

Che la fantascienza italiana non sia stata caratterizzata, sin dai suoi esordi popolari, da una presenza costante e quindi fattiva e incisiva di riviste, è un dato di fatto acclarato.

Tolkien, Popper e il senso nascosto tra le nuvole

|

Fra i tanti autori di tale narrativa fantastica, J. R. R. Tolkien è, con la sua trilogia de Il signore degli anelli, quello dei moderni, che forse più di tutti manifesta una straordinaria densità simbolica.

Lo splendore dell’essere in Tolkien

|

Il tema della bellezza traspare nell’intera opera tolkieniana, sia nelle descrizioni dei paesaggi, sia nei personaggi stessi. La bellezza di un luogo può colpire a tal punto da suscitare un sentimento di struggimento verso ciò che va oltre l’apparenza ed il presente, per riconnettersi al tempo in cui “il mondo era giovane” e tutto appariva fresco e nuovo.

Alcune riflessioni sul linguaggio di Tolkien ne Il signore degli anelli

|

Tolkien andrebbe apprezzato anche come creatore di un logos tipico del fantasy nelle cui pagine si incarna la idea del “mito come linguaggio”.

Lovecraft e Tolkien. Due mondi a confronto

|

Uno studio comparato tra il viaggiatore onirico americano e il professore inglese. Due precursori: Lovecraft di un peculiare concetto di horror, Tolkien di quel che si può agevolmente definire fantasy classico.

1 2 3 4 7