Reghini e Cornelio Agrippa

|

Un saggio sull’influenza di Cornelio Agrippa sull’ermetismo di Arturo Reghini.

Tramonto e Aurora

|

Il pensiero di Tradizione è antidoto allo stato delle cose rappresentato dalla post-modernità.

All’orlo della storia

|

Il libro di W. I. Thompson pone di fronte al problema annoso della sintesi di innovazione e tradizione.

Genesi e struttura della società. La centralità della filosofia politica di Gentile

|

È tornata da poco nelle librerie per i tipi di OAKS editrice l’opera che può essere considerata il lascito spirituale di Giovanni Gentile.

Aurora e frammenti postumi

|

Una breve recensione di Aurora di Nietzsche pubblicata da Adriano Romualdi nel 1968.

Nae Ionescu, un maestro. Conoscenza metafisica ed esperienza religiosa

|

E’ stato pubblicato un volume di Nae Ionescu, il filosofo che fu maestro e guida spirituale della giovane generazione romena, tra le cui fila vanno annoverati Eliade, Cioran e Noica.

De Bonald sugli Ebrei

|

Le considerazioni di Bonald sono quelle di un conservatore dell’Ancien Régime che vede gli Ebrei con la mentalità paternalistica di un cattolico che considera gli Ebrei come il Popolo di Dio.

La Via della montagna

|

Un monumentale volume di Francesco Tomatis recupera al sapere una concezione mistica della pratica alpinistica.

L’Eco della Germania segreta. Per un lógos physikós

|

Giovanni Sessa tenta di inaugurare un colloquio teorico tra il pensiero di Tradizione e cinque autori della Rivoluzione Conservatrice tedesca.

Il sapiente furore di Giordano Bruno

|

Michele Ciliberto, docente della Normale di Pisa e tra i massimi esegeti della filosofia del Rinascimento, ha pubblicato per Adelphi una biografia intellettuale del Nolano.

1 2 3 4 31