Affinché i popoli sappiano: strappare il velo che occulta la verità!

|

Il fatto che la Banca di emissione sia autonoma e libera di decidere la sua politica nei confronti del Governo, cioè del Popolo, è una mostruosità fatta passare non solo per fisiologica realtà ma come un ideale di buon governo.

Per una teoria della moneta

|

Il De Moneta di Nicola Oresme, un trattato economico scritto verso il 1360, si propone al lettore moderno con toni di sconcertante attualità.

Decolonizzare l’immaginario dall’utilitarismo

|

Si tratta di finirla con la dittatura dell’economia, il feticismo del mercato ed il primato dei valori mercantili. Si tratta di decolonizzare l’immaginario.

Sulla “contestazione totale”

|

Una lucida analisi dei miti e dei limiti della cosiddetta “contestazione totale” che caratterizzò gli ultimi Anni Sessanta.

Il crack economico secondo Ferlito

|

Secondo Carmelo Ferlito, autore di Dentro la crisi, i potenti del mondo coi loro interventi di politica monetaria stanno drogando un mercato che avrebbe bisogno di un riassestamento in direzione contraria.

Gli ultimi trionfi del denaro e della macchina nella filosofia della storia di Oswald Spengler

|

Secondo la concezione organicistica di Spengler ogni civiltà è equiparabile a un essere vivente che nasce, si sviluppa, decade (nella fase della «civilizzazione») e, da ultimo, muore

Pound, Jefferson, Adams e Mussolini

|

A distanza di decenni il pensiero economico di Ezra Pound continua a suscitare un vivace dibattito tra filosofi, giornalisti, critici letterari ed economisti

Economia e politica

|

L’inversione di ruolo tra politica ed economia: una selezione di brani dall’omonimo capitolo di Gli uomini e le rovine

La crisi economica e sociale del III secolo nell’impero romano

|

Nel III secolo si verificò in tutto l’impero romano una gravissima crisi economica e sociale, definita dagli storici la Grande Crisi, che ebbe importanti conseguenze sociali

Il proletarismo

|

Il famoso saggio di Emmanuel Malynski Il proletarismo, uscito in Francia nel 1926, è un pamphlet anticapitalista che risulta ancor oggi di straordinaria attualità.

Le origini usurarie dell’Europa liberale

|

Una lettura critica e polemica del saggio di Luciano Pellicani intitolato Le radici pagane dell’Europa.

La deformazione della natura

|

Un libro di Silvio Waldner che pone in luce la stretta correlazione tra catastrofe ambientale e disordine razziale.

1 2 3