Spirito classico e cristianesimo. Le tesi di Walter Friedrich Otto

|

Walter Otto era convinto che i poemi omerici contenessero il paradigma più alto della concezione olimpica del divino, punto apicale nella storia delle religioni.

Da Manilio a Tolomeo

|

Cenni sulla diffusione dell’astrologia nell’Impero romano all’alba dell’era cristiana.

Sapienza sacra ed esperienze estatiche. L’aurora della Grecia

|

Col passare del tempo molte delle correnti spirituali fluite dal sostrato religioso più antico delle popolazioni elleniche si ridefiniscono, alcune addirittura spariscono, ma altre vengono assorbite nelle varie misteriosofie che emergevano con forza accanto alla religione olimpica.

Socialismo o barbarie

|

I motivi che hanno dato luogo all’esplosione di Alba Dorata sono ben noti: crisi economica devastante, immigrazione selvaggia, criminalità dilagante… Sono i fenomeni tipici delle “democrazie occidentali”, che tuttavia in Grecia hanno avuto un impatto più forte a causa dell’intrinseca debolezza dell’economia ellenica.

Quando lupi, orsi e gazzelle scorrazzavano per i boschi dell’isola di Eubea

|

Alcune testimonianze letterarie testimoniano come, ancora nel II secolo dopo Cristo, diverse regioni della Grecia, dei Balcani e dell’Europa centro-meridionale possedessero una fauna superiore assai ricca e diversificata.

I Greci

|

Il pensiero greco è stato un pensiero aurorale, mattutino, iniziale, quindi connesso al destino. Questo il dovere del pensiero: il rispetto dei greci è avvenire del pensiero. Ricorso, non ritorno ai greci.

La concezione dell’uomo nella religione e nel mondo greco

|

La concezione greca dell’uomo era influenzata dalla religione olimpica ma anche dalle condizioni storiche, sociali, psico-sociali, economiche e politiche, che insieme alla religione determinano la Stimmung esistente in un dato periodo storico presso una determinata nazione o popolo.

La popolazione nordica della Grecia antica

|

La decadenza delle città-stato dell’antica Grecia fu l’effetto della denordizzazione delle classi dominanti

Le origini usurarie dell’Europa liberale

|

Una lettura critica e polemica del saggio di Luciano Pellicani intitolato Le radici pagane dell’Europa.

La civiltà greco-romana e la caduta dell’impero

|

Rassegna critica di numerosi libri di divulgazione storica su Roma e la Grecia antiche pubblicati negli ultimi anni.

1 2