Stato e Nazione. L’attualità di Hegel

|

La lezione hegeliana risulta ancora di grande interesse oggi che particolarismi politici, demagogia e poteri oligarchico-finanziari depotenziano il ruolo dell’istituto statuale.

Gli assiomi di Marc Zuckerberg

|

Lettura di una sorta di enciclica laica di Marc Zuckerberg, papa della pseudo-religione no border.

Di nuovo sul libro di Giovanni Sessa

|

La democrazia è due volte ‘epidemica’, non solo in quanto potere sul popolo, ma anche come potere massimamente diffuso.

Une biographie de Carl Schmitt

|

Une biographie personnelle du prince des politologues européens par Paul Noack, ancien rédacteur des rubriques politiques de la Frankfurter Allgemeine Zeitung et du Münchener Merkur.

Idee per l’Europa: la Rivoluzione Conservatrice

|

Da quel laboratorio di idee che fu la Rivoluzione Conservatrice si ricava oggi la lezione, come afferma Nolte, che fenomeni di peso mondiale come il Nazionalsocialismo devono essere osservati con una visione più ampia, così da meglio comprendere gli intrecci di pensiero e la complessità delle sintesi che vennero tentate.

La décision dans l’œuvre de Carl Schmitt

|

L’objet de cet exposé est de définir le concept de décision formulé par Carl Schmitt, de reconstituer la démarche qui a conduit Carl Schmitt à élaborer ce concept et de replacer cette démarche dans le contexte général de son époque.

La Comunità di Destino

|

Seppure con varie sfumature gli intellettuali nazionalsocialisti delineavano l’idea di una comunità nazionale organica che si organizza su presupposti gerarchici in grado di selezionare gli elementi migliori

Figure del realismo politico

|

Una rilettura del saggio di Alessandro Campi su Carl Schmitt, Julien Freund e Gianfranco Miglio, pubblicato nel 1996 dalle edizioni Akropolis / La Roccia di Erec

“Amico” e “nemico” nel pensiero politico di Carl Schmitt

|

La dialettica schmittiana di Freund / Feind e le linee generali del pensiero politico del filosofo tedesco.

1 2