Il fascismo secondo Indiana Jones

|

L’esorcismo antifascista funziona come la scomunica medievale, e come la scomunica medievale è contagioso.

Il cinema è morto?

|

Il mondo della cinematografia è andato alla deriva. Al moralismo ha fatto seguito un cinismo compiacente, che adula ciò che vi è di più basso in uno spettatore trasformato in voyeur narcisista sempre più facile da adulare ma sempre più difficile da soddisfare.

Il simbolismo apocalittico del film 300

|

Una lettura simbolica del film 300 di Zack Snyder e dell’omonimo fumetto di Frank Miller da cui il primo è ispirato

Hitchcock, il cinema senza tempo

|

Alfred Hitchcock ha consegnato alla memoria del grande schermo emozioni, paure e fobie, mature e infantili, che erano in primo luogo le sue.

Petite guerre dans les Bayous

|

Un des films de guerre les plus vrais qui se puisse voir se déroule en Louisiane: Sans retour de Walter Hill (1981)

Ipazia: il martirio del paganesimo

|

Recensione del film Agorà diretto da Alejandro Amenàbar, dedicato a Ipazia di Alessandria

Soldato blu: dalla parte degli indiani

|

Il film Soldato blu di Ralph Nelson, uscito quarant’anni fa segnava una sensibile svolta nella cinematografia americana: l’anti-imperialismo trionfava nell’immaginario

Avatar, un’epopea postmoderna

|

Riflessioni sul kolossal di James Cameron Avatar e sulle ragioni profonde del suo successo

Lezioni di stile (e di politica) secondo Clint Eastwood

|

Una panoramica sulla vita e la produzione cinematografica di Clint Eastwood, in particolare sui film diretti nell’ultimo decennio

Tarzan, l’eroe che affascinò Dino Buzzati

|

Una panoramica sul personaggio creato da Edgar Rice Burroughs e sulla storia del suo successo nella narrativa, nel cinema e nei fumetti nel Novecento.

1 2