Julius Evola e la filosofia dell’esistenza

|

Un estratto dalla Prefazione di Giovanni Sessa alla nuova edizione del libro di Gian Franco Lami Arte e filosofia in Julius Evola.

Il sottosuolo del presente

|

In Italia si sta affermando una corrente di pensiero che riconosce la centralità della domanda teoretica, posta però oltre le categorie della logica tradizionale.

Evola e Gentile. Due filosofi colpiti dalla folgore di Apollo

|

La folgore di Apollo che brillò nel pensiero di Evola si ripercosse altresì in quello di Gentile; per cui non è azzardato ipotizzare un punto d’incontro tra l’attualismo gentiliano e il transidealismo evoliano.

Julius Evola oltre Nietzsche

|

Par delà Nietzsche rende ragione a quanti sostengono Evola essere filosofo del Novecento di spessore europeo.

Heidegger lettore di Evola

|

La scoperta di un’inedita citazione evoliana nei quaderni di Heidegger potrà stimolare altre ricerche sui rapporti Heidegger-Evola, sulla scorta di segnavia già individuati.

Studi Evoliani 2013. Gli approfondimenti dell’annuario della Fondazione Evola

|

Studi Evoliani 2013 è un Annuario imperdibile per quanti siano interessati al dibattito intellettuale intorno ad Evola e alle attività della Fondazione che porta il suo nome.

Sul tradizionalismo evoliano

|

L’Evola filosofo è già tradizionalista, pur non avendo ancora sviluppato la nozione di Tradizione.

Riflessioni sulla filosofia dell’azione di Yukio Mishima

|

L’azione per Mishima è lotta, in quanto riflettere concilia, pacifica.

Il pensiero come a priori assoluto: una sintesi operativa

|

Un compendio di indicazioni per seguire un percorso organico e graduale per accedere alla percezione dei mondi sottili.

Rebelión contra el mundo moderno

|

Eliade resalta claramente que Evola se adhiere a una visión «tradicional» de la vida.

Evola fra tradizione e futuro

|

A quarant’anni dalla morte, Julius Evola si dimostra quanto mai attuale per le sue analisi fuori dal coro, per averle fatte in una prospettiva non limita­ta al contingente, ma avendo lo sguardo proiettato lontano.

Filosofia e Università. Tra Heidegger e Jaspers

|

L’unità di vita e pensiero è esperita in Jaspers come orizzonte inglobante, il cui carattere precipuo esige una radicale separazione del soggetto conoscente dall’oggetto conosciuto.

1 2 3 4 5