Il fascino indiscreto del Nulla: breve storia del nichilismo

|

“La storia del nichilismo sembrerebbe il racconto del periplo di una navicella spaziale intorno ad un chissà quale paradiso perduto. Ci sarà un approdo? E quando?”.

Evola e Dante. Esoterismo ed Impero

|

Tra i molti libri dedicati ad Evola nel 2014, in occasione del quarantennale della scomparsa, vale senz’altro la pena ricordare il volume di Sandro Consolato Evola e Dante. Ghibellinismo ed esoterismo, pubblicato dalle edizioni Arya.

Il Novellino: un classico della letteratura italiana tutto da riscoprire

|

La materia del Novellino può essere sinteticamente riassunta con le parole stesse del Prologo: vi si tratta di “alquanti fiori di parlare, di belle cortesie e di belli amori, secondo che, per lo tempo passato, hanno fatto già molti”, desunti dal mondo antico e da quello contemporaneo, ovvero dalla mitologia greco-romana, dal ciclo brettone e dalla tradizione biblica.

Tolkien, Popper e il senso nascosto tra le nuvole

|

Fra i tanti autori di tale narrativa fantastica, J. R. R. Tolkien è, con la sua trilogia de Il signore degli anelli, quello dei moderni, che forse più di tutti manifesta una straordinaria densità simbolica.

Alle fonti dell’idea di Impero

|

L’idea imperiale rappresenta il compimento dell’esperienza umana, riproponendo nel dominio politico-sociale la vittoria del kosmos sul chaos.

Wolfram von Eschenbach e i Custodi del Graal

|

Una precisa analisi del simbolismo presente nel Parzival di Wolfram von Eschenbach e in particolare sul Graal e i suoi custodi.

La concezione dantesca del dolce stil novo

|

Come risulta simbolicamente affermato dallo stesso autore, Amore per Dante non significa amore di una donna, ma amore simbolico, di carattere religioso

Guénon e la tradizione cattolica

|

Considerazioni dal punto di vista cattolico sul saggio di René Guénon L’esoterismo di Dante

Il gergo erotico filosofico del «Convivio» rivelato da Dante

|

E’ perfettamente naturale che in un’opera filosofica e razionalista come il Convivio il gergo erotico-filosofico fosse chiarito e rivelato, a differenza che nelle altre opere dantesche

Il culto di Virgilio nel medioevo

|

Storia della ricezione, dell’interpretazione e della fortuna dell’opera vergiliana nell’Europa medievale

1 2