Evola e Dante. Esoterismo ed Impero

|

Tra i molti libri dedicati ad Evola nel 2014, in occasione del quarantennale della scomparsa, vale senz’altro la pena ricordare il volume di Sandro Consolato Evola e Dante. Ghibellinismo ed esoterismo, pubblicato dalle edizioni Arya.

Modo e ragione del rinnovamento operato dal Guinizelli

|

Poiché le formule stilistiche rischiavano ormai di essere troppo trasparenti Guido Guinizelli riformò la poesia d’amore nella dottrina e nel gergo

L’ambiente storico e religioso del dolce stil novo

|

La poesia dei Fedeli d’Amore si deve incorniciare in quel fervore di tentate rivoluzioni religiose, di aspettazioni apocalittiche, di ricerca della Chiesa ideale, che nei secoli XIII e XIV pervade tanto l’interno quanto l’esterno dell’ortodossia

Il gergo erotico filosofico del «Convivio» rivelato da Dante

|

E’ perfettamente naturale che in un’opera filosofica e razionalista come il Convivio il gergo erotico-filosofico fosse chiarito e rivelato, a differenza che nelle altre opere dantesche

L’esoterismo di Dante

|

Un’ampia panoramica sulla storia delle interpretazioni dantesche e in particolare sull’esegesi simbolico-esoterica della Commedia

I rapporti di Cecco d’Ascoli con Dante e con gli altri poeti d’amore

|

Il simbolismo dei Fedeli d’Amore nell’enigmatica opera di Cecco d’Ascoli L’Acerba secondo la celebre interpretazione di Luigi Valli.

La misteriosa donna dell’«Acerba» di Cecco d’Ascoli

|

Le famose osservazioni di Luigi Valli sul significato nascosto nell’opera di Cecco d’Ascoli e dei Fedeli d’Amore.