Evola e il mistero iperboreo

|

Il mistero dell’Occidente è un testo centrale per quanti abbiano a cuore l’esegesi della produzione evoliana.

Il cigno iperboreo e il disco solare sulle monete romane repubblicane

|

La moneta fin dalla sua origine, e per lungo tempo, ebbe un carattere sacro. Vengono qui analizzati alcuni elementi simbolici presenti al dritto dei denari di Roma repubblicana.

Gli Iperborei di Evola

|

L’equipe del paleontologo Vladimir V. Pitulko dell’Accademia russa delle scienze di S. Pietroburgo ha trovato prove di presenza umana a 72° Nord all’interno del Circolo polare risalenti a ben 45.000 anni fa (test del radiocarbonio).

La «migrazione dorica»

|

La «migrazione dorica» fu quel movimento di popoli del Nord – caratterizzati dai loro Urnenfelder – che spinse in Grecia i Dori, avviò le migrazioni italiche nella penisola appenninica e causò l’irradiazione dei Celti in tutta l’Europa dell’Ovest.

La razza iperborea e le sue ramificazioni

|

Il gruppo delle razze “arie”, le loro caratteristiche e gli elementi solari ed eroici primordiali. Brani da Sintesi di dottrina della razza, 1941.

Il mistero dell’Artide preistorica: Thule

|

Una rassegna su miti, tradizioni e leggende che riconducono le origini degli Indoeuropei a una patria originaria nelle regioni artiche.

Agarttha transilvana

|

Che cosa fu in realtà la Transilvania? Sviluppando e approfondendo la lezione di Vasile Lovinescu, che indicò nel territorio dacico una stazione cruciale della migrazione iperborea, Mircea Tamas ritrova nella Transilvania i segni della presenza di un centro spirituale, una sorta di proiezione secondaria del regno di Agarttha

Hyperborea

|

Saggio sulla presenza del tema iperboreo nelle mitologie e nelle letterature mondiali

Tutti figli di un dio iperboreo

|

Le origini iperboree della Tradizione indoeuropea negli scritti di Julius Evola: il Quaderno della Fondazione intitolato Il mistero iperboreo raccoglie gli scritti evoliani sugli Indoeuropei del periodo 1934-1970.