La religione senza nome

|

Un testo di Alexandre Lebreton che sta suscitando grande interesse.

Gender: l’enigma del consenso

|

L’aberrante ideologia genderista è l’ultimo bastione delle sinistre internazionali.

Per un eroticamente scorretto

|

La raccolta Eros, Magia, Sacro in J. Evola apre interessanti scenari per la filosofia evoliana.

Solidarietà, diritti e integrazione: le parole-truffa

|

L’insegnamento della storia nelle scuole è stato individuato da qualcuno come canale privilegiato d’indottrinamento immigrazionista.

Evola e l’eros. Dalla magia alla democrazia

|

Attraverso dei precisi meccanismi di propaganda e di manipolazione, il cosiddetto “terzo sesso” è stato sdoganato con il supporto della psichiatria e dell’accomodamento psicoanalitico, e si è arrivati allo smantellamento dell’eterosessualità.

Gender ed eroticamente corretto. Le tesi di Adriano Scianca

|

Un recente libro di Adriano Scianca indica come la battaglia all’eroticamente corretto vada fondata sul recupero della differenza.

Inquisizione psicanalitica

|

Anche il politicamente corretto nelle sue molteplici e ossessive versioni si presenta come dittatura delle parole e dell’agire.

Il cellulare sessista

|

Il livello surreale cui è giunto il giornalismo italiano, seguendo senza più alcun freno i dogmi del linguaggio politicamente corretto.

Diritti sessuali e cittadinanza intima, cavalli di Troia dell’O.M.S. per sovvertire la sessualità

|

Non ci vuole molto per smontare dalla radice tutta la grossolana impalcatura della cosiddetta educazione sessuale mondialista, globalista e omosessualista dell’O.M.S.

Mode & conformismi. Scusi, ma lei è per caso sessista?

|

L’inarrestabile diffusione di un demenziale vocabolario “antisessista” è un ulteriore segno della dittatura del politicamente corretto.

Papà, mamma, ecc. ecc.

|

La lettura di ‘Papà, mamma e Gender’ può risultare alienante, ma è un modo di pensare con cui occorre confrontarsi, visto che è quello che ispira la cultura dominante.

Le nuove frontiere della sovversione: la nascita dell’uomo-ibrido (quarta parte) – L’Italia nell’abisso del genderismo

|

Le politiche contro-educative in salsa gender nelle scuole sono ormai diffuse a macchia d’olio su tutto il territorio italiano e i casi di cronaca più o meno sconvolgenti al riguardo sono praticamente quotidiani.

1 2