Centro Studi La Runa

Archivio di storia, tradizione, letteratura, filosofia

Articoli Commenti

Facebook Twitter



Home Page


Ultimi articoli pubblicati

Stefano Arcella, Dal pensiero dialettico al pensiero vivente

Relazione al Convegno “La Tradizione perenne:le vie di accesso al Sacro nell’età contemporanea”, Napoli, Antisala dei Baroni, Castel Nuovo, 1° giugno 2013, promosso dal sodalizio culturale “Il Cervo Bianco” e dall’Associazione “La Casa di Mercurio”



Giuseppe Balducci, Ardengo Soffici: dalla crisi dell’Ignoto toscano al vitalismo autoritario del giustiziere Lemmonio Boreo

E’ stato recentemente ristampato Ignoto toscano di Ardengo Soffici, considerato unanimemente lo scritto più rappresentativo della prima fase sofficiana.



Alfonso Piscitelli, L’idea Eu-Russa in Campidoglio

Il senso della concezione geopolitica eu-russa: relazione al convegno in Campidoglio “Che cosa è la Russia” dell’11 luglio.



Gianfranco de Turris, Evola fra tradizione e futuro

A quarant’anni dalla morte, Julius Evola si dimostra quanto mai attuale per le sue analisi fuori dal coro, per averle fatte in una prospettiva non limita­ta al contingente, ma avendo lo sguardo proiettato lontano.



Paolo G., Le nuove frontiere della sovversione: la nascita dell’uomo-ibrido (prima parte) – la teoria del gender imposta ai bambini

Sempre più spesso nelle scuola e nei giardini d’infanzia i bambini vengono sessualizzati con giochi, fiabe, rappresentazioni teatrali. Si presenta ai bambini ogni sorta di pratica sessuale deviante come scelta equivalente incoraggiandoli a esperimentarla. Con ciò la loro personalità può subire cambiamenti irreversibili.



Giuseppe Balducci, Il Novellino: un classico della letteratura italiana tutto da riscoprire

La materia del Novellino può essere sinteticamente riassunta con le parole stesse del Prologo: vi si tratta di “alquanti fiori di parlare, di belle cortesie e di belli amori, secondo che, per lo tempo passato, hanno fatto già molti” desunti dal mondo antico e da quello contemporaneo, ovvero dalla mitologia greco-romana, dal ciclo brettone e dalla tradizione biblica”.



Giovanni Balducci, Sul Principio

Il tema fondamentale della visione tradizionale è la ricerca dell’Assoluto, del Principio incondizionato che sta oltre ogni determinazione e qualità, ma da cui tutto promana, e che di tutto è il fondamento.



Giovanni Sessa, Sull’inutilità della destra. Brevi note a margine di un testo esplicito

Un recente libro di Luigi Iannone muove dalla constatazione che, nella realtà contemporanea, sia la cosiddetta destra che la sinistra hanno rimodulato i propri paradigmi ideali ed esistenziali, collocandosi all’interno dei confini segnati dal politicamente corretto, rendendo definitivamente evidente che la loro dicotomia è venuta meno ed è meramente strumentale alla pratica elettoralistica.



Huginn e Muninn
ULTIMI ARTICOLI DI HUGINN E MUNINN:

Forum Runa
ULTIME DISCUSSIONI SUL FORUM: