La popolazione nordica di Roma antica

Hans Friedrich Karl Günther

Hans Friedrich Karl Günther (Friburgo in Brisgovia, 16 febbraio 1891 – Friburgo in Brisgovia, 25 settembre 1968) è stato un antropologo tedesco. Fu un esponente di spicco della teoria della razza e grande sostenitore dell’eugenetica. Tra le sue opere maggiori si ricordano Rassenkunde des deutschen Volkes (1922), Rassenkunde Europas (1924), Adel und Rasse (1926), Rassengeschichte des hellenischen und des römischen Volkes (1929), Die nordische Rasse bei den Indogermanen Asiens
(1934), Frömmigkeit nordischer Artung (1934), Herkunft und Rassengeschichte der Germanen (1935), Formen und Urgeschichte der Ehe (1940), Das Bauerntum als Lebens- und Gemeinschaftsform (1941), Platon als Hüter des Lebens (1966).

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. bianca mucedola ha detto:

    la situazione in italia dalla preistoria fino alla nascita delle prime civiltà è estremamente confusa. la nascita di roma e l’origine della civiltà latina sono importanti anche per la determinazione di quella occidentale. la provenienza nordica dei nostri avi è ormai, anche se ci sono forti resistenze negli ambienti “ultra conservatori accademici”, accettata anche se non in maniera così radicale come vuole l’autore di questo articolo .in tutta l’area dove si sono imposte popolazioni di stirpe indoeuropea i ceti dominanti si sono sovrapposti alle popolazioni autoctone imponendo le loro tradizioni militari ,religiose e giuridiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *