Le anomalie dell’ultimo Papa

Gianfranco de Turris

Giornalista, vicedirettore della cultura per il giornale radio RAI, saggista ed esperto di letteratura fantastica, curatore di libri, collane editoriali, riviste, case editrici. E' stato per molti anni presidente, e successivamente segretario, della Fondazione Julius Evola.

Potrebbero interessarti anche...

16 Risposte

  1. Olena ha detto:

    Sicuramente siamo alla “fine del mondo”. E poi se scrivo su fb che sto papa non scrive i discorsi da solo ma ha gli speach wrighters, mi bloccano per un mese! L’anticristo è già tra di noi.

  2. Rigno Giorgio ha detto:

    C’è anche una profezia di S. Giovanni Bosco che avverte che Roma sarà trasformata in una specie di macelleria al comando del Santo Padre.

  3. Leonardo ha detto:

    Ciò che appare peggiore è la sua totale mancanza di “misericordia”, l’ambiguità , la manipolazione, insieme allo scelto contorno di adeguati personaggi che hanno notevolmente peggiorato il già pessimo stato della curia e dintorni (urbi et orbi) : ma sono convinto che “non prevalebunt”!

  4. vincenzo russo ha detto:

    Perché lo chiamate Santo Padre, se in effetti francesco è il falso profeta, che precede l’Anticristo di soli pochi anni? Non temete di offendere un vero papa, non parlando dell’Apostasia della Chiesa vaticana massone? La scrittura che Satana non prevarrà sulla Vera Chiesa di Cristo, si applica ai cattolici ed ai Santi già in cielo, ovvero alla Chiesa invisibile e già gloriosa. Non si applica affatto a francesco l’apostata. Esistono comunque anche dei cattolici fedeli dispersi e nascosti simbolicamente nelle nuove catacombe: “Il pastore è stato colpito, (l’ultimo papa cum dignitate ovvero l’ultimo Katekon Pio XII), e le pecore sono state disperse”. La Vera chiesa dei soli laici fedeli al vecchio catechismo tridentino, sono rimasti però senza sacerdoti e senza vescovi e senza Papa, perché nel 1958 la Sede petrina rimase vacante con l’elezione del primo antipapa falso e massone. Poi poco dopo il Concilio V. II apostatò disperdendo la vera Religione e sostituendola con il cattocomunismo massone dei Dossettiani e di La Pira e dei focolarini e dei neocatecumenali ecc.
    Padre Pio fu invece perseguitato e le profezie della Salette e di Fatima furono disprezzate e nascoste al mondo.
    Ora attendiamo il trionfo della Madonna, che ci porterà a Gesù Cristo insieme alla venuta dei due profeti, che ricondurranno i figli ai padri ed i padri ai figli.
    Anche i cattolici tradizionalisti purtroppo hanno apostatato nel conclave del 1958 e nel vaticano II, perché non hanno scomunicato il I falso papa ed hanno fatto dimettere il vero papa il cardinale Siri, prima eletto da loro con lo Spirito Santo e poi dimesso con lo spirito massonico.
    Ora non esistono più Santi sacerdoti, ma solo pochi laici ancora fedeli. Gli ecclesiastici sono solo divisi in conservatori e modernisti.
    Riducetevi allo stato laicale e smettete di credervi ancora ecclesiastici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.