La vera storia degli zingari

Michele Fabbri

Michele Fabbri, originario della subregione Romagna-Toscana, ha scritto i libri Trobar clus (Fermenti Editrice), Arcadia (Società Editrice Il Ponte Vecchio), Apocalisse 23 (Società Editrice Il Ponte Vecchio). Dopo la pubblicazione di Apocalisse 23 si sono perse le tracce dell’autore. Alcuni pensano che da allora Michele Fabbri abbia continuato a scrivere sotto falso nome…www.michelefabbri.wordpress.com

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. Gianfranco ha detto:

    Hermann Wirth stava scrivendo un ultimo libro, le cui bozze sono scomparse stranamente (!) dopo la sua morte. In questo testo sosteneva che gli Ebrei erano i discendenti degli schiavi di Atlantide. Lo aveva comunicato, poco prima del suo decesso, a Miguel Serrano, che lo aveva citato in una sua opera e me lo aveva confermato personalmente. Un tanto per collegarci al mito dell’ebreo errante.

  2. PAOLO ha detto:

    Articolo interessante, come interessante è un testo di Raimondo Gatto, edito da Radio Spada “Zingari”, di certo non politicamente corretto. Consiglio di comprarlo anche per sfuggire al clima di psicopolizia imposto da personaggi come la Boldrini.

  3. Fred ha detto:

    Con tutto il rispetto ma l’articolo è un concentrato di sciocchezze.

    Gli zingari ebrei, Agharti, gli zingari comunisti, ma per favore…….

    Poi un appunto sui tarocchi, sono nati tra i signori di Milano, poco o nulla c’entrano con gli zingari e in origine non avevano nulla di occultistico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.