I quattro elementi

Cominciamo col meditare sugli Elementi fondamentali di cui è composta tutta la natura.

La terra. Ovvero l’elemento solido. Consideriamo come la terra formi una massa compatta, che esercita una attrazione di gravità e come per mezzo di quella forza tutti i corpi tendano verso il basso.

L’acqua: l’elemento fluido. Consideriamo come l’acqua scorre tra le mani. Essa può essere contenuta in un recipiente, ma non può essere spezzata, “ferita”. Appunto perché essa è libera dalla forma fissa che caratterizza gli oggetti terrestri e  la sua sostanza fluida vive di eterne trasformazioni.

L’aria: ancora più inafferrabile è l’aria. Il vento soffia e non sai da dove viene non sai dove va. Mentre l’acqua segue ancora la gravità e scivola dal basso verso l’alto, l’elemento aereo si espande nello spazio.

Il fuoco tende perennemente verso l’alto. Non solo non puoi afferrarlo, ma brucia anche la mano che si accosta. Il fuoco arde il legno e lo trasforma in calore e luce : esso arde la materia e la conduce nella sacra regione della Luce.

Tutti gli elementi vivono in noi.

Nella solidità delle nostre ossa: l’elemento terra.

Nella fluidità del sangue, dei succhi dell’organismo, delle secrezioni endocrine: l’elemento acqua.

Nel respiro che entra ed esce da noi finché viviamo: l’elemento aria.

Nel fuoco delle combustioni interiori che avvengono già a livello fisico, nel calore della volontà realizzata, del sentimento intenso, del pensiero concentrato: l’elemento del fuoco.

17 Responses

  1. Musashi
    | Rispondi

    Ho scoperto da poco questo sito, mi complimento per la sintesi fra la visione "tradizionale" e la scienza dello Spirito, troppo spesso polemicamente contrapposte. Questa sintesi corrisponde anche al mio personale sentire.

    Penso ad esempio a Filippani-Ronconi, una grande personalità e un Maestro che ha mostrato come seguire non solo gli insegnamenti di Steiner e di Scaligero, ma anche vie tradizionali, cogliendo di esse l'aspetto essenziale, depurato dal contingente, dallo storico e dall' "antropologico". E' una via che, si parva licet componere magnis, anche io ho cercato nel mio piccolo di seguire, alla faccia di quanti nel mondo antroposofico, zelatori di una certa ortodossia, parlano di "vie irregolari" ecc.

    Sto leggendo con molto interesse gli articoli di "tradizione solare",

    un saluto a voi.

  2. Raffaele Giordano
    | Rispondi

    Un Saluto a Te Musashi anche dal me(n)dico della Vinegia del Maestre: con il Tuo commento onori tutti gli entusiasti onesti e sinceri stimatori della Scienza dello Spirito-ANTROPOSOFIA nella Sua Vigorosa Soave ed Austera ESSENZIALITA^!!!

    "VERUM FACTUM EST EO IPSO" G.B.VICO Alea Corde sinwan85

  3. Raffaele Giordano
    | Rispondi

    EPPERO^ ANCHE "VOI" IDDIO VI BENEDICA SPREGIATE il ME(N)DICO CHE NON CHIEDE l?OBOLO DELLA QUESTUA PERCHE^ E^ LA GRATIA C(A)OLMA PIENA e non vi chiedete di dove viene e dove va????? Di Dove Veniamo:DALLE CROCI E DAI ROVI…….E DOVE ANDIAMO : AL CENTRO DELLA CROCE VAACUUM !!!!!

  4. Raffaele Giordano
    | Rispondi

    GRAZIE PER IL TUO COMMENTO STIAMO PREPARANDOLO ALLE EVENTUALI CANCELLAZIONI!!!! EVVIVA LA DEMOCRAZIA ( TIRANNIA OLIGARCHIA DEMOCRATIA) sforza contro FORZA MONARCHIA ARISTOCRAZIA POLITEIA !!!!!

    REPENSAMENTO REPENSAZIONE DI PLATONE SENZA MANDARLO IN PENSIONE !!!!!

  5. papa
    | Rispondi

    Steiner e Scaligero sono stati due fantasisti…Studiatevi le tradizioni spirituali vere, non i fumettoni romanzati di quei due.

  6. Musashi
    | Rispondi

    Tradizioni spirituali vere quali sarebbero??? (magari qualche nome, così vediamo, magari potremmo perfino essere d'accordo)
    Intendiamoci nessuna partigianeria, per la verità anche io credo che Steiner abbia messo davvero tanto del suo, molta mediazione culturale, molta filosofia tedesca, e tante affermazioni molto discutibili avrebbe fatto meglio a risparmiarsele . Ma vi sono anche molti elementi tradizionali, sia pur rivisitati, che però non saltano davvero all'occhio se non esperto di chi conosce non solo bene le "tradizioni spirituali" ma anche abbia l'apertura mentale e la penetrazione sottile per cogliere le tracce della Tradizione. Occorre davvero occhio.

    Questo è quello che posso collegare alla mia personale esperienza, nè sono il solo: se un grande orientalista e studioso di dottrine tradizionali -persino sul piano accademico- come Filippani-Ronconi ha consacrato buona parte della sua formazione occulta anche alla via di Steiner e Scaligero evidentemente questo deve indurre a riflettere…

    Poi è probabile che alcuni ricercatori possano trovare più risposte o più stimoli alla ricerca, magari anche in senso operartivo, in Steiner (pur coi limiti che tutti gli Iniziati possono avere) che non nei tanti sermoni guenoniani o di altri tradizionalisti dalla facile deriva ozioso-speculativa, il cui esito è solo creare un museo o un'enciclopedia degli esoterismi, da spolverare con il piumino di struzzo dell'autocompiacimento erudito.
    ..in genere questa seconda categoria prova ripugnanza per tutti gli esoteristi che anzichè fare libri speculativi sul tradizionalismo e o le tradizioni fanno quello che devono: cioè gli esoteristi!
    Mi riferisco anche a Bardon, tanto per dirne uno, o a Lefebure.
    Piuttosto papa, non è che per caso sei lo stesso che si firmava con "demsu", "sudem", "pinco", "perentorio", ed altri nomi ancora??

  7. Papa
    | Rispondi

    Bardon = occultismo scadente.

    Lefebure = pasticcione che ha avuto la fortuna di conoscere Galip…ma l'ha bistrattato in maniera oscena.

    Filippani-Ronconi = orientalista erudito ma anche molto spaccone. Il fatto che abbia dato retta a Steiner e alle fantasie di Scalgero depone in sfavore della sua figura. Un orientalista e PRATICANTE SERIO non mette sullo stesso piano le millenarie e raffinatissime dottrine e pratiche Zen, Chan, Daoiste,ecc.ecc. con le stronzate di questi non-esoteristi da operetta, facile da digerire solo per gli ignoranti e i materialisti…

    Tornate alla messa domenicale, pecorelle smarrite. Il resto è troppo per voi…

    • Musashi
      | Rispondi

      galip? ne parli come lo conoscessi… ti dai tante di quelle arie….

    • Musashi
      | Rispondi

      raffinatissime dottrine e pratiche zen??
      ma quando mai?

      lo zen è ultra stringato nella dottrina, praticamente nulla.

      e la pratica dello zazen, ancorchè perfattamente legittima mi sembra ben lungi dal potersi dire "raffinata".
      Eppure io ho praticato lo zen.
      tu no: e lo usi solo come pretesto polemico. Peraltro assai poco azzeccato perchè lo zen è quanto di meno adatto ad essere definito "raffinato", forse volevi fare un ossimoro?

      mamma mia che pasticcione che sei! ti riempi la bocca di dottrine su cui al massimo avrai letto si e no un paio di libri delle mediterranee.
      Che fardello starvi a sentire…..

  8. Musashi
    | Rispondi

    E tu di quali discipline sei praticante?

  9. Musashi
    | Rispondi

    scopriamo le carte:

    Shingon e shugendo, al mio attivo, con trasmissione regolare, e zen.

    mi limito a dire questo.

    And you, mon cher?

  10. Musashi
    | Rispondi

    potrei anche segnalare una filiazione cabalistica regolare, ma dubito che tu possa apprezzare,
    ora sei cattolico.

    prima eri guenoniano? poi kremmerziano,… ora sei cattolico stronzetto sedicente "erudito"?

    mi stupisco che l'amministratore ti permetta di fare incursioni continue sempre sotto nuove spoglie.Invito il moderatore a controllare gli ID almeno.
    Tu abbisogneresti davvero di un serio percorso di solarizzazione della coscienza, essendo un mezzo smidollato che cambia nome ogni volta che interviene, per far credere che ci siano dieci persone a pensarla come lui.
    Autoclonarsi non mi sembra davvero da coscienza solare.
    Ho l'impressione che tu sia nemmeno un erudito: uno che scrive daoismo poi…
    ma per favore! ti fai bello usando la traslitterazione pinyin…ahahaha che chiccheria!

    immagino come deve ribollire il tuo tan tien (o dantian se preferisci) pieno di rabbia incontrollata.
    Tu dai l'idea di uno che con l'esoterismo si è bruciato, o ha riscosso solo amare delusioni.

    Ahimè ti compatisco, davvero non scherzo.
    ma per favore basta, se vuoi essere costruttivo, acquisisci una identità UNA.

    Se devi solo fare illazioni o tirare il sasso e nascondere la mano (tu ti nascondi in realtà) dimostri quello che vali.

    Non credo che l'amministrazione dovrebbe permettere di inserire commenti a simili scrocconi.

  11. sinwan
    | Rispondi

    CHI E^ DAVVERO CAPACE DI FARE IL SILENZIO NELLA MENSA TRA COLORO CHE QUI VENGONO A PARLARE DI TRADIZIONI SPIRITUALI VERE DIMENTICANDO FACILMENTE LE CORRUZIONI VERE E VERE DECADENZE DI TRADIZIONI PARTICOLARI PRESERVATE SOLO DA ALCUNI RARI INVIATI DELLA TRADIZIONE POLARE !!!!! COSI^ VALGA PER TUTTE !!!!! LA DIALETTICA NON E^ SINONIMO DI OPERATIVITA^ SPIRITUALE VERA !!!!! QUANTA BORIA CARNASCIALESCA NEL GIUDICARE CHI SAPEVA FARE IL SILENZIO RADICALE NELLA MENSA DELL'ESSE:RE !!!!! ORIONEO

  12. Musashi
    | Rispondi

    Il precedente spaccone "papa" (alias tanti altri nomi "perentorio", "pinco" ecc..) è un militante del forum "movimento tradizionale romano", un fanfarone ben noto in quella congrega di vanesi che è quel "movimento" – su cui pietosamente sospendo il giudizio, gli dei li perdonino- ….Lasciamoli stare per carità! sono venuto a sapere da un mio conoscente che è iscritto a quel sito di che soggetto si tratta: è un masturbatore incallito della provocazione.

    Caro sinwan lasciamolo esprimersi con i suoi rutti psichici.
    Abbiamo scoperto nome e cognome di questa persona.

    E se dovesse esserci ulteriore causa di noia, non mancherà il modo di renderlo meno molesto

  13. Chiara
    | Rispondi

    INVENTARSI DI SANA PIANTA COLLEGAMENTI INESISTENTI E' SINTOMO DI MITOMANIA !!! BASTA FAVOLETTE SENZA ALCUN SERIO FONDAMENTO !!!

  14. Il Trismegisto
    | Rispondi

    Mi domando con quale serieta’ questo confusionario parla di dottrine serie? sembra citare zen e chan che per quanto ne so sarebbero sinonimi. Quindi da due alla fine e’ una sola. E poi il daoismo? Si come no?

    Il daoismo operativo e’ oggi completamente degenerato e dove lo trovi un maestro taoista? Sono stati spazzati tutti via dalle Guardie Rosse.

    Non credo che tu sia un taoista, e non mi convincerai mai.

  15. Sauro S.
    | Rispondi

    Spero che chi controlla i commenti in questo sito si renda conto ormai che c'è un soggetto, che cambia nome in continuazione, e fa interventi privi di spessore, ma solo con intento denigratorio o offensivo nei confronti di un filone di pratica spirituale, qui giustamente rappresentato. Se è vero che tutti possono esprimersi è pur vero però che esiste una netiquette, un galateo informatico da rispettare.
    E' fin troppo evidente che questo personaggio è sempre lo stesso visto che ripete come un autistico sempre lo stesso intervento, quasi con le stesse parole. Sono contento che qualcuno lo abbia individuato.
    Comunque il passo successivo dovrebbe essere quello di bannarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *