Guénon e la crisi della modernità

|

Nel 1927 uscì in Francia La crisi del mondo moderno, sintesi valoriale della corrente di pensiero che si è posta in modo radicalmente critico nei confronti della modernità, lungo tutto il secolo XX.

Veneziani e la “Lettera agli Italiani”. Qualcuno risponderà all’appello del mittente?

|

L’ultimo libro di Marcello Veneziani pone una serie di questioni sull’identità nazionale che occorrerà affrontare.

Mode & conformismi. Scusi, ma lei è per caso sessista?

|

L’inarrestabile diffusione di un demenziale vocabolario “antisessista” è un ulteriore segno della dittatura del politicamente corretto.

Il fascino indiscreto del Nulla: breve storia del nichilismo

|

“La storia del nichilismo sembrerebbe il racconto del periplo di una navicella spaziale intorno ad un chissà quale paradiso perduto. Ci sarà un approdo? E quando?”.

Arte e filosofia. Le tre vie dell’arte occidentale secondo Massimo Donà

|

‘Teomorfica’ di Massimo Donà (Bompiani) propone un sistema di pensiero muovendo dall’ambito estetico, in un frangente storico in cui il comune sentire filosofico dice l’impossibilità del sistema.

Il modo d’essere dell’Arbeiter

|

Brevi considerazioni sulla struttura ontologica dell’Operaio di Ernst Jünger.

Papà, mamma, ecc. ecc.

|

La lettura di ‘Papà, mamma e Gender’ può risultare alienante, ma è un modo di pensare con cui occorre confrontarsi, visto che è quello che ispira la cultura dominante.