La spedizione algerina in Islanda del 1627

|

La storia poco conosciuta di una delle più clamorose azioni di pirateria dell’età moderna.

La concezione dell’uomo e del mondo nel romanticismo italiano

|

Le principali caratteristiche della visione del mondo romantica in Italia e i parallelismi con la Germania e l’Inghilterra.

Per Gian Franco Lami

|

Un ricordo di Gian Franco Lami e della sua opera intellettuale a distanza di due mesi dalla morte.

Torna «Weird Tales», la rivista che inventò l’horror made in Usa e H.P. Lovecraft

|

La casa editrice Fun Factory Entertainment di Terni insieme ad altre riviste lancia la prima edizione italiana di Weird Tales, il più noto pulp magazine dedicato alla letteratura fantastica.

Quella rivoluzione fatta dai soldati

|

Nati nel caos delle trincee della Grande Guerra, temprati nelle confuse battaglie del dopoguerra, i volontari dei Freikorps prepararono il terreno per una rivoluzione che potesse riscattare l’onore e la dignità della Germania.

Tra Mussolini e D’Annunzio

|

Un piccolo libro da poco uscito ripercorre in brevi tratti autobiografici uno degli aspetti più importanti della politica italiana della prima metà del Novecento: D’Annunzio e Mussolini di Carlo Delcroix.

Die Drápa

|

Die drápa war die beliebte Form des Preisliedes: der älteste uns bekannte Skalde Bragi inn gamli hat für sein Schildlied schon diese Form gewählt, und nachher haben die Fürsten immer die drápa als das ihnen gebührende Loblied betrachtet.

Il popolo licio

|

Una breve storia degli sviluppi degli studi sui lici e gli altri popoli indoeuropei della penisola anatolica.

Il pensiero mitico è diverso, non certo inferiore a quello scientifico

|

La ragione scientifica è solo una delle forme in cui si esprime la ragione umana; non solo non è l’unica, ma non può neanche pretendere di essere la pietra di paragone di ogni altro approccio nei confronti della realtà.

Il Vangelo secondo Caraco

|

Albert Caraco è un autore ancora relativamente poco conosciuto, ma negli anni a venire le sue opere sono destinate a sicura diffusione, dato il loro carattere profetico.

1 2 3 4