I tredici e l’eletto

Il simbolismo del numero tredici corrisponde rigorosamente a quello dell’imperatore ghibellino mai morto.