E. A. Poe scopritore di una nuova malattia dello spirito: la modernità

Poe, e specialmente il Poe lirico, si può considerare come lo scopritore non solo di una nuova provincia dell’arte, ma di una nuova malattia dello spirito: la modernità.