8 maggio 1945. Il caso Karlstein

La proditoria uccisione di dodici giovani volontari francesi della Divisione Charlemagne delle Waffen-SS da parte del generale Leclerc.