«Io, traditore»: il testamento spirituale di Knut Hamsun

L’ultimo grande romanzo dello scrittore norvegese che narra gli anni di internamento per collaborazionismo