Taggato: Paganesimo

Quando gli dèi dominavano il mondo

Giuliano perseguì la restaurazione dell’antica religione mitologica con il sostegno di filosofi neoplatonici come Massimo di Efeso, Prisco di Epiro, Temistio e lo stesso Salustio, senza però riuscire a riconquistare il terreno spirituale ormai occupato in tutto l’impero dal cristianesimo.

Stregonerie?

Nei paesi anglosassoni comincia ad avere una significativa diffusione la Wicca, la religione inventata da Gerald Gardner negli anni ’50 del secolo scorso.

Raffaello Sanzio, La scuola di Atene (1509-1511). Musei Vaticani, Città del Vaticano

La ricerca dell’Uno nel neoplatonismo del ‘400

I neoplatonici del ‘400, nell’evocare le Muse ispiratrici e protettrici delle arti – articolazioni ed aspetti diversi del dominio di Minerva – e nell’evocare l’Idea di una grande riforma spirituale in Occidente, posero al centro ed al vertice della loro speculazione la riflessione sull’Amore quale Via di ricerca interiore per pervenire alla visione dell’Uno

Ludwig Fahrenkrog

Uno degli aspetti più interessanti di Ludwig Carl Wilhelm Fahrenkrog è stata la sua straordinaria versatilità artistica: pittore, illustratore, scultore, poeta, autore di teatro, filosofo, studioso di religioni

Unus Deus. Giuliano e il monoteismo solare

Unus Deus. Giuliano e il monoteismo solare

La politica religiosa di Giuliano Imperatore

Il fiume rosso

Il fiume rosso

La tragedia dei Sassoni massacrati da Carlo Magno nello struggente racconto di Hermann Löns

Altheim e il culto solare nell’antichità

Altheim e il culto solare nell’antichità

Recensione di Franz Altheim, Deus Invictus. Le religioni e la fine del mondo antico (edizioni Mediterranee), pubblicata su Il Secolo d’Italia nel settembre 2007.