Sul piano dell’impero

Articolo di Massimo Scaligero del 1938 sulla connessione tra il Fascismo e la spiritualità romana ‘grazie al potere di un’affinità elettiva che non subisce la legge del tempo’