Su due romanzi dostoevskijani

Brevi riflessioni esistenziali su ‘I demoni’ e le ‘Memorie dal sottosuolo’.