Paesaggi di rovine. Sulla decadenza e il nuovo inizio
| |

Il rifiuto dell’idea di decadenza, piuttosto che condurre ad abbracciare una qualsiasi ideologia progressista, potrà lasciare spazio all’idea, ben più feconda, di crisi.

Julius Evola e la filosofia dell’esistenza
| |

Un estratto dalla Prefazione di Giovanni Sessa alla nuova edizione del libro di Gian Franco Lami Arte e filosofia in Julius Evola.

Studi Evoliani 1998-2015
| |

Ogni anno Studi evoliani torna a confrontarsi con un filosofo la cui importanza è capitale per comprendere il XX secolo.

Studi Evoliani 2014. L’annuario del quarantennale evoliano
| |

Studi Evoliani 2014 fornisce spunti teorici per comprendere l’importanza del pensiero di Evola nel mondo contemporaneo e fa chiarezza in merito a diverse recenti polemiche.

Evola e Gentile. Due filosofi colpiti dalla folgore di Apollo
| |

La folgore di Apollo che brillò nel pensiero di Evola si ripercosse altresì in quello di Gentile; per cui non è azzardato ipotizzare un punto d’incontro tra l’attualismo gentiliano e il transidealismo evoliano.

Tecniche e strategie per sopravvivere alla modernità
| |

In un libro di Gianfranco de Turris indicazioni teoriche e pratiche per uscire indenni, spiritualmente ed esistenzialmente, dallo stato presente delle cose.

М. Хайдеггер — читатель Эволы
| |

С некоторого времени и в Италии тема Хайдеггера встает в центре внимания «политкорректных» интеллектуалов. Дебаты открыла публикация в издательском доме «Bompiani» «Черных тетрадей» немецкого философа, а также публикация эссе Донатэллы Ди Чезаре «Хайдеггер и евреи» (Bollati Boringhieri). Излишне говорить, что … Continua a leggere

Julius Evola oltre Nietzsche
| |

Par delà Nietzsche rende ragione a quanti sostengono Evola essere filosofo del Novecento di spessore europeo.

Heidegger lettore di Evola
| |

La scoperta di un’inedita citazione evoliana nei quaderni di Heidegger potrà stimolare altre ricerche sui rapporti Heidegger-Evola, sulla scorta di segnavia già individuati.

Studi Evoliani 2013. Gli approfondimenti dell’annuario della Fondazione Evola
| |

Studi Evoliani 2013 è un Annuario imperdibile per quanti siano interessati al dibattito intellettuale intorno ad Evola e alle attività della Fondazione che porta il suo nome.

Evola e la critica dell’americanismo
| |

Pregi e limiti interpretativi nel saggio di Diego Fusaro su ‘Evola e Heidegger critici dell’americanismo’.

Nietzsche, Evola e l’immaginario della ragazza italiana fra affarismo e “nostalgie de la boue”
| |

Un sottile filo rosso sottende il pensiero della rivoluzione conservatrice: la misoginia, una misoginia che tuttavia non giustifica alcuna forma di violenza sulla donna, ma è tesa ad evidenziare il carattere magnetico ed ammaliatore della foemina simplex.

Adriano Romualdi, l’intellettuale che questa destra non ha mai letto (e si vede)
| |

In qualche modo, le Lettere ad un amico di Adriano Romualdi sono l’Anti-Cencelli: un breviario della buona metapolitica, un diario di lotta culturale.

Evola e Dante. Esoterismo ed Impero
| |

Tra i molti libri dedicati ad Evola nel 2014, in occasione del quarantennale della scomparsa, vale senz’altro la pena ricordare il volume di Sandro Consolato Evola e Dante. Ghibellinismo ed esoterismo, pubblicato dalle edizioni Arya.

Sulla polemica evoliana
| |

Una nota redazionale sulle recenti discussioni su Evola pubblicate sul nostro sito.

Sterili polemiche sulla “eredità di Evola”. Nervi scoperti a destra e manca
| |

La posizione della Fondazione Evola nei confronti di critiche “a tenaglia” mosse da sinistra e destra.

Evolomani e massoni
| |

Un intervento critico contro la partecipazione della Fondazione Evola a un convegno di studi organizzato da ambienti massonici.

Il crollo delle oligarchie accademiche
| |

Le polemiche scatenatesi intorno al convegno dedicato all’eredità di Julius Evola sono la dimostrazione concreta dell’esistenza di una grave ipoteca del sapere esercitata da talune cricche universitarie.

Killeraggio accademico
| |

Il convegno “L’eredità di Julius Evola”, svoltosi a Roma il 29 novembre e che vedeva come relatori tutti docenti universitari, ha dato lo spunto ad una lobby accademica per un regolamento di conti con i propri nemici interni.

Rebelión contra el mundo moderno
| |

Eliade resalta claramente que Evola se adhiere a una visión «tradicional» de la vida.

Evola fra tradizione e futuro
| |

A quarant’anni dalla morte, Julius Evola si dimostra quanto mai attuale per le sue analisi fuori dal coro, per averle fatte in una prospettiva non limita­ta al contingente, ma avendo lo sguardo proiettato lontano.

L’esemplarità evoliana. Il ritorno de “Il cammino del cinabro”
| |

Da poco è nelle librerie per le Edizioni Mediterranee Il cammino del cinabro di Julius Evola, in una nuova edizione ampliata da immagini e documenti inediti.

Heidegger et la tradition de la pensée occidentale
| |

A l’encontre d’Evola, Heidegger fait un appel à la tradition occidentale, et pour lui cette tradition n’est pas une simple vue de l’esprit, un “mythe mobilisateur” qui se perd dans des lointains inde-européens, mais une réalité tangible dont il a pu suivre les méandres depuis l’aurore de la philosophie grecque des penseurs présocratiques.

Alberto Lombardo à propos de Julius Evola
| |

Evola, gli evoliani e gli antievoliani, est un point de repère important pour l’étude du penseur traditionnaliste que parcourt les étapes de la carrière intellectuelle d’Evola, en partant de la biographie du philosophe,

Gianfranco de Turris: settanta anni cercando il Graal dell’immaginario
| |

Il 19 febbraio 2014 Gianfranco de Turris raggiunge i settanta anni. Questo articolo traccia un breve profilo della sua opera intellettuale.

L’itineraire spirituel de Julius Evola
| |

Le cheminement de la pensée d’Evola depuis son ardente jeunesse jusqu’à l’époque où il a pris pleinement conscience de son identité de philosophe de la tradition gibeline.

Esoterismo, Tradizionalismo e Fascismo. Un rapporto complesso e sottaciuto
| |

La politica culturale inclusiva di Evola, attestata dall’esperienza di “Diorama”, mirava a valorizzare ciò che accomunava e univa l’area intellettuale di riferimento, non ciò che tendeva a dividerla, a disgregarla.

Dal Tradizionalismo del Novecento alla Geopolitica del XXI Secolo. Parte I.
| |

Prima parte (su quattro) di un saggio sullo sviluppo possibile del tradizionalismo dello scorso secolo in una visione geopolitica dei tempi futuri.

Actualidad de Evola
| |

Mientras las viejas barbas repetían fatigosamente las fórmulas cojeantes de un “cualunquismo” pa­triotero, conformista y catolizante, la juventud nacional lee a Evola.

Un tè alla menta a casa di Evola
| |

Un ricordo di Julius Evola, di Adriano Romualdi e della loro collaborazione alla terza pagina del ‘Secolo d’Italia’.

Alle fonti dell’idea di Impero
| |

L’idea imperiale rappresenta il compimento dell’esperienza umana, riproponendo nel dominio politico-sociale la vittoria del kosmos sul chaos.

Mircea Eliade, il genio
| |

Retrospettiva sulla vita e l’opera di Mircea Eliade, pubblicata in occasione del centenario della nascita dello scrittore e storico delle religioni rumeno.

Controcultura… contro cosa?
| |

“Mentre nuovi cambiamenti più o meno artificiali si approssimano, i veri mali non fanno altro che aumentare ed aggravarsi, portandoci sempre più lontano non solo dalla soluzione del problema, ma anche dalla sua pura e semplice comprensione”.

Julius Evola e il Buddhismo
| |

Il testo di Sandro Consolato, giovane docente di materie umanistiche, affronta con lucidità il complesso rapporto tra Evola e il buddhismo, sviscerandone i vari aspetti e mettendo, tra l’altro, in luce, il significato “funzionale” di questa dottrina in un’epoca di decadenza e di oscuramento dello spirito.

La corrispondenza tra Julius Evola e Mircea Eliade
| |

L’epistolario lascia intravvedere un rapporto non occasionale e probabilmente ricco di risvolti umani.

Eliade ed Evola. Eine gefährliche Begegnung
| |

La Fondazione Evola ha da poco pubblicato, a cura del prof. Claudio Mutti, le lettere di Julius Evola a Mircea Eliade del periodo 1930-1954.

Mircea Eliade esoterico
| |

Il saggio di Marcello de Martino su Mircea Eliade esoterico mette in luce il forte contatto che legò per tutta la vita lo storico delle religioni rumeno al pensiero tradizionale

L’antiamericanismo di Evola non è pregiudizio, ma parte d’una visione coerente del mondo
| |

La rilettura degli scritti di Evola sulla civiltà americana costituisce un’autentica miniera di spunti critici per chi voglia porsi in maniera consapevole, e al tempo stesso propositiva, nei confronti della deriva nichilista.

Autorenporträt – Julius Evola
| |

Julius Evola ist durch die Kraft seiner Persönlichkeit und die Klarheit seiner Orientirung noch immer der Mittelpunkt der jungen Intellektuellen der italienischen Rechten.

Quel no-global sul “Secolo” era Julius Evola
| |

La “Fondazione Julius Evola” ha appena pubblicato una raccolta di articoli del “maestro della Tradizione”, originariamente pubblicati nel lungo intervallo di tempo 1930-1968 e parzialmente proposti nel 1983 col titolo (confermato) di Civiltà americana

La segreteria De Marsanich (1950-54). Contributo per una storia del Msi
| |

Un quinquennio di storia della destra italiana che ha visto formarsi e affermarsi le correnti all’interno del Movimento Sociale Italiano

Tendenze antiromantiche
| |

Le tendenze antiromantiche dell’alpinismo a confronto con la filosofia di Carlo Michelstaedter e quella di Evola.

Evola and Spengler
| |

Evola admired the negative description that Spengler gives of Zivilisation but is critical of the absence of a coherent definition of Kultur, because, he says, the German philosopher remained the prisoner of certain intellectual schemes proper to modernity

Il mithraismo romano fra tradizione e innovazione spirituale: un ponte fra Oriente e Occidente
| |

Nel culto di Mithra alla radice indo-iranica si è sovrapposta la revisione zoroastriana, che non nega il dio-eroe ma lo ridimensiona in una diversa gerarchia

La metafisica del sesso in Mircea Eliade
| |

Nel 1945, a seguito della morte della prima moglie, Eliade teorizzò una curiosa tecnica di liberazione basata sull’eros in senso puramente carnale, privo di ogni trascendenza metafisica

Mes souvenirs de Julius Evola
| |

Entretien avec Renato del Ponte, fondateur du Centro Studi evoliani a Gênes, sur Evola et le traditionaliste romain en Italie

Il pensiero tradizionale e la molteplicità attuale delle forme religiose
| |

Quando parliamo del “pensiero tradizionale” ci riferiamo all’adesione ad alcune idee comuni a pensatori non legati personalmente tra loro, e richiamantisi a Guénon ognuno per proprio conto ed a proprio modo.

L’Origine secondo Giandomenico Casalino
| |

Una pubblicazione delle Edizioni Arya in cui l’autore, usando il linguaggio di Platone, Hegel e Heidegger, ripercorre la fenomenologia dello spirito indoeuropea.

1 2