Drieu La Rochelle vide lo spettro di una nuova guerra e per questo credette nell’Europa unita

Vi sono scelte che non vengono perdonate, che fruttano al proprio autore la «damnatio memoriae» perpetua. È questo, certamente, il caso dello scrittore Drieu La Rochelle.