Shakespeare e il nulla. L’ultimo libro di Massimo Donà
| |

Nei drammi di Shakespeare, analizzati da Donà organicamente per trarre da essi il contenuto segreto che si mostra nei cenni e nelle allusioni dei personaggi, emerge la confusa varietà della vita, nella quale è altresì rinvenibile una misteriosa unità, un’identità inconsistente.

Jünger, una vita vissuta come esperienza primordiale
| |

Un articolo del novembre 2000 sul significato e la cifra stilistica della letteratura di guerra in Ernst Jünger.

Animali e uomini
| |

Gli animali reali e quelli immaginari come veicolo di conoscenza della realtà: una lettura insolita di etologia e fantasia.