Hávamál, la voce di Odino

Antonio Costanzo ha curato per Diana Edizioni un’edizione crtica dell’Hávamál, utilizzando la cosiddetta Edda Poetica (dal manoscritto islandese Codex Regius del 1270).