Il ricordo della decadenza
| |

Il presente brano costituisce il cap. 6 del libro Il selvaggio. Saggio sulla degenerazione umana.

Gli Iperborei di Evola
| |

L’equipe del paleontologo Vladimir V. Pitulko dell’Accademia russa delle scienze di S. Pietroburgo ha trovato prove di presenza umana a 72° Nord all’interno del Circolo polare risalenti a ben 45.000 anni fa (test del radiocarbonio).

Il Tao della Biologia. Giuseppe Sermonti e la favola evoluzionista
| |

Sermonti dimostra che la tesi dell’origine di una specie per aggiunte terminali ai caratteri di un’altra è ormai superata.

Quando la forma ignorò Darwin: introduzione alla scienza della morfologia. Parte 3
| |

Esiste una sorta di travaso morfico tra i gruppi ma non si può parlare di derivazione, anche perché non esistono forme di transizione tra nessuno dei taxa conosciuti, viventi o fossili, ma solo esplosioni ed estinzioni quasi improvvise.

Quando la forma ignorò Darwin: introduzione alla scienza della morfologia. Parte 2
| |

Possiamo ipotizzare che allo stato attuale l’evoluzione o metamorfosi o speciazione si sia arrestata e che ormai non possano più nascere nuove specie.

Quando la forma ignorò Darwin: introduzione alla scienza della morfologia. Parte 1
| |

L’evoluzionismo, in virtù dell’avanzamento degli studi in tutte le discipline correlate, può essere definito una teoria ormai tramontata, che sopravvive esclusivamente sui testi scolastici e sui libri degli accademici che ancora si ostinano a difenderla seppur con mille distinguo, mille se e ma.

Tra matematica e metafisica
| |

Gnomon. Una indagine sul numero (Adelphi, pp. 480) di Paolo Zellini riporta tutto l’inizio della matematica allo gnomone, basandosi su un frammento di Filolao.

Evoluzione od Involuzione?
| |

Le scimmie, appartenendo alla specie più recente, non possono aver dato origine ad una specie più antica quale l’uomo.

Il bosone di Higgs, la crisi irreversibile della fisica moderna e le ultime tracce di una scienza sacra
| |

L’interessante teoria del Vuoto Quantomeccanico di Massimo Corbucci, così strettamente ricollegata ad un’antica sapienza di tipo realmente tradizionale e metafisico quale quella espressa nel Sankhya post-vedico, imporrebbe al mondo scientifico di rivedere non soltanto il modello standard di cui si è parlato, ma le intere basi del proprio operato.

L’altra faccia della stupidità
| |

Progressismo, democraticismo e socialismo non sono che una serie di superstizioni che non possono reggere l’occhio impietoso e obiettivo della ricerca scientifica.

Credere nel progresso è un atto di fede, non diverso né migliore di qualsiasi altro
| |

La modernità vive all’ombra di una speciale religione e la vive con fervore e con abbandono straordinari: la religione del progresso.

La scimmia col gilet è una caricatura
| |

Gli eccessi di darwinismo e animalismo portati sino alle loro paradossali conseguenze

Il rischio di superare il limite
| |

Il delirio di onnipotenza delle scienze applicate e i pericoli che questa attitudine sfrenata comporta.

Some thoughts on Evolution
| |

Critical observations on Darwin’s theory of evolution

Perché la mosca non è un cavallo
| |

Un articolo del prof. Giuseppe Sermonti sulla genetica e sugli spazi aperti che essa lascia

Non creiamo mostri con la scusa di curare
| |

Una critica alle manipolazioni mediche e alla possibilità di trapianto del viso

E’ proprio lo scimmione a dirci che i neodarwinisti hanno torto
| |

Una critica ad alcuni dogmi dell’evoluzionismo sostenuto dai neodarwinisti

Il mistero dell’esistenza
| |

Oltre le teorie di Charles Darwin e il fondamentalismo biblico: Una terza via nelle opere di Giuseppe Sermonti, Giovanni Monastra e Roberto Fondi

Le manipolazioni della genetica
| |

Una critica serrata al modello di sviluppo esaltato da Francis Fukujama e Giuliano Ferrara

La testa di Darwin
| |

Una critica dell’evoluzionismo e della sua antiscientificità

Perchè l’evoluzione sta bene alla Chiesa?
| |

La disputa filosofico-teologica tra creazionismo ed evoluzionismo

Es sind tatsächlich die Affen, die uns sagen, daß die Neodarwinisten Unrecht haben
| |

Reicht die ästhetische Gegenüberstellung um zu verlautbaren, daß der Mensch nicht vom Affen abgestammt sein kann

Ma il genoma non realizzerà l’utopia della perfezione
| |

Una visione antiutopica (e realistica) della genetica

Biologi e zoologi contro l’ortodossia
| |

La ricerca scientifica contro l’ortodossia darwinista

Animali e uomini
| |

Gli animali reali e quelli immaginari come veicolo di conoscenza della realtà: una lettura insolita di etologia e fantasia.