Serge Latouche: il profeta della decrescita contro il paradigma dell’ “Usa e getta”

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. rinus ha detto:

    Leggendo il vostro commento su Latouche ,pare di scorgere in questa magnifica idea il tracciato intellettuale intrapreso da Beppe Grillo.Si ,ha ragione ,La creatura umana potrebbe vivere più felice e più a lungo senza
    avere necessità di rincorrere tutte le inutili novità che storpiano i cervelli degli ingenui

  2. Bruno Tomasich ha detto:

    La critica di Latouche al consumismo ha dimenticato, non so quanto consapevolmente, che vi fu un precedente storico nella politica di Mussolini che attuò nell’economia autarchica il principio della crescita, e non della decrescita, felice. Da chimico che ha vissuto in quel tempo ne sono testimone. Se gli italiani avessero più memoria e meno grilli per la testa si ricorderebbero dell’ Autarchia di Mussolini…. e anche dell’Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *