Revisione della giornata e sole di mezzanotte

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Musashi ha detto:

    La tecnica qui riportata, quella classica della "visualizzazione" del sole di mezzanotte, che troviamo esposta da Steiner e anche da Scaligero nel suo "Tecniche della concentrazione interiore" ha un corrispettivo molto stretto, sul piano operativo, in alcune tecniche tradizionali del vajrayana (infatti Evola giustamente riporta questa tecniche tratta dalla Scienza dello Spirito nella sua opera sui Tantra, lo "Yoga della Potenza").

    Con esattezza vi sono pratiche analoghe per sviluppare quello che in tibetano si chiama "Osel", lo yoga della Chiara Luce, che fa parte del sistema yoghico delle "sei dottrine di Niguma". il primo a darne ragguaglio fu Evan-Wentz, comunque alcuni decenni dopo che Steiner avesse "divulgato" certe tecniche.

    La convergenza di questi metodi è un segno del fatto che lo Spirito si mostra al momento opportuno a chi ne è degno sia pure in forme incomprensibili a chi guarda la linea spazio-temporale ordinaria.

    Questo sia detto anche a quei detrattori che su un commento a qualche articolo in questo sito hanno parlato di incomprensione dell'Oriente o simili, da parte di alcuni grandi personalità come Scaligero. Sia chiaro che l' Essenziale ha comunque il modo di manifestarsi.

  2. Raffaele Giordano ha detto:

    GRAZIE DEL COMMENTO UTENTE Musashi SEMPRE IMPECCABILE !!!!!

    sinwan " persona buffa latore di vacue sciocchezze" sempre disponibile per "ulteriori" cancellazioni .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *