La morte e il morire: dallo scacco del pensiero filosofico alla risposta delle religioni

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Romano Lanini ha detto:

    Quanto lei scrive in merito alla vita e alla morte, alle religioni, aiutano me che sono agnostico a guardare e valutare con più cognizioni quanto oggi accade in Italia in merito al testamento biologico, alla morte come fatto naturale, al diritto di scegliere se, come dove continuare a vivere o a morie, senza essere costretti a credere in un solo Dio e alle sue leggi. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *