I primi due settenni di crescita

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Musashi ha detto:

    Il fatto che dopo il secondo settennio si sviluppi un astrale autonomo (con tutte le sue problematiche) trova riscontro anche nelle tradizioni tantriche orientali, dove questo concetto viene espresso attraverso la localizzazione del tigle o 'goccia indistruttibile' in un determinato chakra, laddove prima era diffuso in tutto il corpo sottile.

    La dottrina dei cicli settenari di crescita è una profonda intuizione di Steiner. Pochi in Occidente ne parlarono prima di lui. Nella medicina tradizionale cinese, che probabilmente Steiner non conosceva nel dettaglio, il jing segue cicli di sviluppo di 7 anni (8 per i maschi), segno che c'è una conveergenza di intuizioni e conoscenze.

    Da ricordare che, solo molto tempo dopo, la biologia scientifica ha calcolato in sette anni il periodo di tempo in cui il corpo umano rinnova comletamente le sue cellule (in pratica dopo sette anni abbiamo un corpo fisico biologicamente diverso). Singolare conferma di antiche conoscenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *