Oltre la destra e la sinistra

Potrebbero interessarti anche...

5 Risposte

  1. Paganitas ha detto:

    Casta e Rito sono Tradizione. Se li si abbandona si finirà inevitabilmente nell'egualitarismo.

  2. Fabio Calabrese ha detto:

    Vorrei rispondere a Paganitas: mi pare chiaro che egli usa la parola "casta" nel senso della spiritualità indo-aria, per la quale io ho un grande rispetto come per tutte le forme di religiosità indoeuropee e non abramitiche. Io l'ho usato nel senso della sociologia, ossia quello di una classe dirigente che non ammette alcuna forma di cooptazione ma si riproduce solo attraverso il diritto di nascita.

    Questo è in contrasto, ad esempio, con la concezione romana; i senatori erano "patres et cum scripti", cioè non solo coloro che appartenevano alle "gentes", ma anche coloro che si erano guadagnati la posizione senatoriale per merito.

    Poiché gli uomini NON SONO uguali, di fatto, l'egualitarismo produce società a mobilità bloccata, come erano i "socialismi reali" dell'Europa dell'est, ossia niente altro che oppressione e miseria; "caste" nell'accezione negativa che la sociologia dà a questo termine, che è senz'altro diversa da quella a cui pensa Paganitas. Sono sicuro che, avendo la possibilità di confrontare meglio i nostri punti di vista, scopriremmo che differiscono molto meno di quel che potrebbe sembrare a prima vista.

    Fabio Calabrese

  3. Paganitas ha detto:

    La ringrazio per la risposta.

    Mi scuso per aver frainteso il termine. In effetti il mio commento è stato frettoloso, volevo dire Casta e Rito intesi tradizionalmente e non profanamente come semplici lobby di potere.

    Sicuramente sono certo di condividere in pieno le sue idee. Prova ne è la difesa strenua che ho fatto del suo articolo precedente attaccato dai soliti fanatici figli delle religioni abraminiche.

    Da parte mia in qualità di anonimo commentatore internettiano ha il mio completo appoggio.

  4. Fabio Calabrese ha detto:

    Caro amico, grazie.

  5. Evola in ogni caso, non comprende a fondo il pensiero europeo quando parla di gerarchie, le sue gerarchie non sono quelle europee. L'idea di casta poi, è molto diversa nella prospettiva di tutti i pensatori europei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *