Lo Stato selettivo secondo Platone

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Davide Verni ha detto:

    Prima di citare un autore, sarebbe opportuno conoscerne almeno il nome. La ripetuta dizione Michel Faucault anziché Michel Foucault, non solo non è da ritenersi un refuso, ma lascia anche presagire una cattiva conoscenza del pensiero di questo filosofo.

    Distinti saluti

    Davide Verni

  2. Massimo ha detto:

    Le classiche forzature del pensiero di Platone che ho ritrovato spesso, in maniera simile, in tutto il mio percorso di studi, anche universitario.

    Prima di entrare nei dettagli basti sottolineare che, a differenza di quanto si voglia far credere, Platone proponeva pratiche di educazione fisica, "eugenetica" e "igiene sociale" al fine di ottimizzare non solo la struttura psico-fisica di scelte minoranze atte al comando politico, ma di tutti i cittadini. Data la sua visione matematico-idealista, più che di "igiene sociale" e "eugenetica", sarebbe meglio parlare di controllo delle nascite in senso astrologico.

    Massimo Ranati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *