Le radici del progresso europeo sono nel Nord?

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Giovanni Caselli ha detto:

    Ho riflettuto a lungo sul "progressismo" del nord e il "conservatorismo del "sud". Occorre risalire alle origini, ai cavalieri delle steppe e alla cultura Eurasiatica dalla quale provengono le popolazioni a nord delle Alpi. In quelle società le donne erano pari agli uomini e le società erano mobili, quindi progressiste per cultura, in continua trasformazione, ricettive delle novità, pratiche ed efficienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *