Le Banche Centrali sono al servizio dell’economia reale?

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Andrea Di Cesare ha detto:

    … e il primo atto dell’introduzione della moneta elettronica – volta a indebolire sempre di più le persone e le tasche, la loro indipendenza dalle banche e ad aumentare appunto lo strapotere bancario, finanziario – è la sparizione dell’operatore alle casse da Mc Donald’s, con l’obbligo del cliente di servirsi di un pannello digitale e di una carta di credito, per fare un pagamento elettronico anche di pochi spiccioli …

  2. Riccardo.Alestra ha detto:

    Con o senza moneta digitale, l’obiettivo primario delle crisi è quello di estendere la globalizzazione togliendo sovranità alle Nazioni. Lo disse chiaramente il Signor Monti in una intervista durante il suo governo. Creare una massa eterogenea di poveri che per sopravvivere avranno sempre più bisogno di indebitarsi. Soros ha aperto posizioni ‘short’ed i Rothschild stanno abbandonando il dollaro. Tutto assomiglia ad un accumulo di nuvole nere che si sta estendendo minaccioso sull’economia globale. Il temporale è vicino e ne trarranno vantaggio coloro che detengono il potere finanziario, cioè i soliti noti per pochi, ignoti per la stragrande maggioranza della gente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *