La pratica dei chakra

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. perentorio ha detto:

    Sui Chakra meglio leggersi AVALON e solo i testi seri che ne parlano con competenza in quanto appartenenti ad una VERA (e non inventata Tradizione) !!! Sennò fate la fine del poveretto e vagamente schizoide Musashi che raccatta pettegolezzi e ciarpame di terza categoria un po' ovunque, senza alcun fondamento serio, scambiando la ricerca dl potere miserabile con la ricerca di Dio, che è altra cosa.
    Non è usando google diperatamente ed ascoltando l'amico dell'amico dell'amico che si possono fare ricerche SERIE. A buon intenditor…

  2. perentorio ha detto:

    ..aggiungo : sono sempre lo stesso e c'è da farsi davvero 4 risate a leggere musashi sostenere comicamente che "mi ha messo a posto". Semplicemente perdere tempo con un ignorante simile è tempo sprecato, ma queste cose le scrivo per quei pochi frequentatori di questo sito che bevono le insulsaggini NON DOCUMENTABILI ( e non potrebbero mai esserlo, essendo in gran parte bufale ) di questo troll che gira nei siti con corbellerie che un 18enne appena informato dei fatti può smenire :-).
    Sempre a buon intenditor…:-)

  3. M.K. ha detto:

    Musashi chi, quello che è diventato un cult tra i commentatori alla Ed Wood nel mondo del cinema? (i miei amici e colleghi lo leggono ma non si abbassano a commentare, così lui può sentirsi “in maggioranza” e plebiscitario…).
    Quello che dedica la vita ad una ipotetica censura del mondo, che crede che nelle università di Brescia, Parma, ecc. sia di casa il FUAN (oggi azione giovani) (nessuno, nativo, passato per queste università in 40 anni, sa cosa sia (il FUAN a Bologna era appannaggio di una cerchia chiusa di gente venuta da fuori, che ruotava ad ogni sessione di laurea, per es.), niente politica: solo, cultura del territorio). O che tira sempre fuori la sua biondezza, o i titoli accademici alla Sapienza (così certa gente, non io, mormora "smettila di rubarmi i soldi e occupa il tempo diversamente"), o i sudtirolesi grassi(li ha mai visti? sa quali sono le 3 aree di obesità nel mondo?)

  4. M.K. ha detto:

    e fa di Evola un simbolo dell'individiualismo mistico mondialista, della lotta al Barbarossa un simbolo di romanità, di Brenno un Asterix, dei cattolici tedeschi come cattolici romani di periferia(e i luterani? e il valore pre-cristiano della natura nel mondo/scuola nordeuropeo?e i 100.000 neopagani tedeschi che non sono sette strane di matti..), di Romualdi un puro letterato come Omero, che non riesce a seguire il nesso linguistico che porta all’odierno Veronese, banalizzando tutto con Asterix, che si mette a confronto coi professionisti del settore (interpreti a Bruxelles) perché lui “ha studiato il tedesco alto al Goethe di periferia” ecc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *