La «migrazione dorica»

Potrebbero interessarti anche...

16 Risposte

  1. Michele Scolari ha detto:

    Allora Titus, come mai certe anomalie astronomiche dell’Odissea e dell’Iliade, come dell’Avesta e dei Veda, inspiegabili nel mediterraneo o nell’Iran e nell’India, ma sono comprensibilissime soltanto in un contesto artico?

  2. Francesco Biancu ha detto:

    Molti Guerrieri europei, e nordici,erano in forza nelle cittadelle Micenee, impiegati come mercenari ( Robert Drews), e i miti, si contaminano, gli uni con gli altri. Nelle saghe, dei Popoli del Mare, tradizionalmente, appartenenti ad un Commonwealth elladico, erano presenti simbologie Urnfield, provenienti dall’ Europa Temperata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *