Involuzione autogena ed eterogena

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. GIOVANNI ha detto:

    Non si capisce come abbia un meticciato tra Europoidi e Pigmei/Boscimani essere cosi' prolifico..forse si e' trattato di Idiovariazioni facilitate dalla convivenza tra questi due tipi di Razze e devono essersi aggiunti elementi neomorfi altrimenti non e' chiaro come dalla fusione di Mediterranei e Pigmei/Boscimani escano fuori razze di pelle piu' scura e statura piu' elevata di entrambi.Sarebbe opportuno chiarire secondo il Bertaux in che senso gli Etiopi fossero di tipo misto visto che Negroidi ancora non c'erano e sarebbero derivati dal meticciato Europoide/Pigmoide.Quanto ai Semiti..Gobineau non li considerava Bianchi? (I 3 Rami Ariani Camiti Semiti)..secondo il Lorenzoni la Razza Desertica/Orientalide e quella Armenoide/Levantina sarebbero dei meticci non-bianchi?E allora anche i Dinarici..i Mediterranei/Occidentali e gli Alpinoidi.I veri Arya erano molto piu' i Bianchi PaleoIranici che le razze Nordico-Germaniche attuali che comunque a prescindere dalla purezza biologica (assai discutibile per giunta) non hanno nello Spirito nulla di Arya o comunque non piu' e ormai neanche nell'Anima..perche' infatti prima hanno messo le qualita' animiche al servizio del Kali-Yuga ed ora stanno perdendo anche quelle.Le popolazioni mediorientali che ancora servono a qualcosa non vanno identificate grossolanamente con la fascia Cristiana (anche tanti Bantu' sono Cristiani) mentre elementi pregiati Bianchi e Arii sono sopravvissuti proprio nell'Islam (assai piu' nello Sciismo) ma se il Waldner non vuole avere noie eccessive coi Sionisti qualcosa dovra' pur concederGLI .

    • ilia ha detto:

      la genetica tuttavia smentisce il Gobineau: semiti e camiti non hanno correlazione genetica con gli ariani,nel caso dell’ ebreo poi i markers negroidi lo fanno clusterizzare con i Lemba bantu… cosa che nessun Indoeuropeo ha in comune…

  2. gigi ha detto:

    Un dubbio mi rimane: dal Portogallo al Bengala ho trovato gente simile in tutto a noi italiani,scuri di capelli, lineamenti regolari,affatto biondi ( ma molti bambini,quanti in afganistan)non assimibilabili alle popolazioni evidentemente negroidi, le quali sono comunque la maggioranza in India. Sono stato confuso coi locali in Turchia, in Iran, in Afganistan,in India, per non dire di Spagna e Portogallo;pertanto mi rimane il dubbio sulle nostre reali origini, mescolanze, discendenze. Apprezzo questo commento di Giovanni ma, per favore, non confondiamo l'Islam col pensiero Arya!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *