Il Christo-Serpente. Cristianesimo e misteri antichi. Parte I

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. paolo ha detto:

    Diciamo pure che il Gesù storico è figura malleabile ed evenescente: i Sinottici ce lo rappresentano perennemente in contrasto con l'ortodossia rappresentata dal filone farisaico – invenzione letteraria a posteriori della fazione dei Farisei che mai sarebbe esistita nei termini riportati nei testi in quel periodo? -.
    Ma il presunto infrangimento dell'ortodossia giudaica da parte della setta dei Nazorei cozza violentemente con il fatto che gran parte dei Vangeli accettati sono stati costruiti con la tecnica del 'midrash'. Prendi ad es. la narrativa della Passione: si direbbe che questa non contiene alcun elemento storico in quanto trattasi di rielaborazione di materiale tratto dall'AT. ( Come ben riproposto e dimostrato da A.Y. Collins nel suo 'The Beginnig of the Gospel'). E allora è il Cristianesimo un virgulto della religione ebraica oppure no? Di certo è qualcosa di molto, molto composito.

  2. Gianfranco ha detto:

    Gli rispose la donna: “So che deve venire il Messia (cioè il Cristo):
    quando egli verrà, ci annunzierà ogni cosa”.
    Le disse Gesù: “Sono io, che ti parlo”.
    Giovanni 4:25-26.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *