Il buonismo contro le identità

Alain De Benoist

Da oltre trent'anni, Alain de Benoist conduce metodicamente un lavoro di analisi e riflessione nel campo delle idee. Scrittore, giornalista, saggista, conferenziere, filosofo, ha pubblicato oltre 50 libri e più di 3000 articoli, oggi tradotti in una quindicina di lingue diverse. I suoi argomenti d'elezione sono la filosofia politica e la storia delle idee, ma è anche autore di numerose opere in materia di archeologia, tradizioni popolari, storia delle religioni e scienze umane.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Cat zu Felics ha detto:

    Articolo interessante.
    Ma il titolo mi sembra fuorviante e fuori tema, e non penso che sia di De Benoist.
    Che c'azzecca il buonismo?
    L'articolo critica – a ragione o a torto – la tendenza accentratrice e nazional-repubblicana francese che non c'entra nulla col buonismo, infatti implicitamente critica anche l'approccio per così dire "anti-immigrazionista"del Front National.

  2. Cat zu Felics ha detto:

    ah, l'articoloè tratto da Il Giornale: questo spiega tutto:
    come spesso succede si è voluto inserire "caninae mentulae modo" il pensiero di De Benoist nella polemica politica italiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *