Eurasia come destino

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Wainer ha detto:

    Molto bene L'importante è tenere presenti i veri termini e i veri concetti. L'Eurasia esiste ed esclude il medioriente, nonostante il filo-levantinismo di certi (guarda caso molto cristianizzati e che scrivono pagano tra virgolette). il Medioriente è, celinianamente, una parte del deserto quindi dell'Afrika, l'Europa è l'Occidente della tradizione, che include la Russia (la Russia fa da ponte verso il centro-Asia come la Romania fa da ponte tra l'Europa celto-romanza-germanica e la Russia) e non è quel coacervo atlantico moderno capitanato da altra cultura del deserto oltre all'islam, che ha scippato la parola di "occidente" agli Europei. L'Occidente è L'Europa e L'Europa è la terra dei Bianchi, riabituiamoci a usare questa parola senza i pudori ben descritti in altro articolo "Le radici dell'Europa? Dobbiamo cercarle nel neolitico", e senza i bizantinismi di "indeuropei" (indogermanici, dall'India all'Islanda..), gli antichi Veda aritici restano nella cultura ma…sono inconsistenti come le tracce dei prischi romani sotto la Gotica….

    Le (metà della) Turchia è infatti parte di noi proprio perchè si tratta di una cultura di bianchi (l'antico runico turco uralo(ugro-finnico)-altaico.

    Occidente…Si usava millenni prima che oltre atlantico la prendessero come bottino di guerra, 2000 anni fa era tutta una questione di Occidente e Oriente (mai si parlava di Settentrione e Meridione).

    Saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *