Crociata contro l’arte

Ci vuole il coraggio, l’incoscienza provocatrice e la competenza in materia d’arte di Dalmazio Frau per scrivere ciò che ha scritto nel suo recente saggio Crociata contro l’Arte. Trecento anni di guerra contro il Sacro edito per Idrovolante Edizioni.

Tre secoli or sono, infatti, in Occidente con la Rivoluzione Francese è cominciata una vera e propria guerra, a volte occulta, ma sempre civile e fratricida, nei confronti dell’Arte Sacra cattolica, proseguita sino al XX secolo con il Concilio Vaticano II e oltre. Questa è la tesi sostenuta nel saggio, che vede una postfazione di Luca Nannipieri.

Crociata contro l’arte si snoda in un veloce percorso storico, accompagnato da una doviziosa messe di aggettivazioni metasimboliche che parte dalle basiliche romaniche dei Cosmati e, lungo i secoli, arriva al sogno neogotico del XIX secolo prendendo in analisi le eresie moderniste che hanno portato il cattolicesimo ad una perdita quasi totale del Simbolo nel campo dell’arte e all’architettura sacra. L’arte sacra è divenuta profana e profanante, troppo spesso auspicata da vescovi e monsignori sedotti dal fascino “diabolico” delle archistar o da quello d’artisti contemporanei che nulla hanno a che vedere con il Sacro. Così ai giorni nostri si dissacra l’arte che ha reso grande l’Europa facendola divenire vuota, autoreferente, solipsistica, emotiva e soggettiva; contrariamente, sostiene l’Autore, a quella realizzata nel Medio Evo, nel Rinascimento e nel Barocco.

Mancano, al giorno d’oggi, le competenze e i committenti sapienti, manca alla cosiddetta “arte sacra” quel senso della Meraviglia e del Mistero che un tempo, non molto tempo fa, esisteva in ogni chisa, cappella, basilica e cattedrale. Dalmazio Frau scrive di tutto ciò, dottamente ma non cattedratticamente, in maniera semplice e diretta, conducendoci al cuore della cristianità, illustrandoci artisti, luoghi e movimenti che sono ancora vivi e vitali in un “eterno presente” dove l’arte muta – per citare Guénon – il Tempo in Spazio. Crociata contro l’arte è dunque un piccolo, stimolante saggio rivolto a coloro che osano trascendere categorie e luoghi comuni per riscoprire le origini sacre dell’Arte occidentale e meglio comprendere il nostro tempo.

* * *

Dalmazio Frau, Crociata contro l’arte. Trecento anni di guerra contro il Sacro, Posfazione di Luca Nannipieri, Idrovolante Edizioni, Cesena, 2017; br. ISBN: 88-99564-12-4. Prezzo 14 Euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.