Avanguardie dello spirito

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. tony cuttaia ha detto:

    penso che in questo momento in italia ci sia una situazione simile,siamo stanieri in patria.le autorita' statali i media sono lontani dalla realta',l'italiano umile e' abbandonato al suo destino.presto la disperazione se non canalizzata diventera esplosiva.

    si deve riportare l'operaio ilo contadino l'artigiano e l'umile lavoratore alla vera dignita' umana e civile.

    se questo non avverra' presto saremo testimoni di violenze e distruzioni simili alla rivoluzione francese.un popolo umiliato si ribella e reprime la sua rabbia nel sangue.

    siamo alla vigilia di grandi cataclismi sociali ,il titanic sta affondando ma l'orchestrina continua ancora a suonare.

  2. giovanni fonghini ha detto:

    Gli articoli di Luca Leonello Rimbotti sono sempre da leggere con estrema attenzione, vanno stampati e riletti. Rappresentano per me delle vere e proprie pagine di "controstoria", che rendono giustizia alle infinite menzogne che ci raccontano da oltre 60 anni sulle grandi conquiste sociali che attuò il regime fascista, ignorate dai più. Conquiste che fino ad allora con i Savoia erano sconosciute. La Corte non aveva certo il miglioramento delle condizioni di vita dei lavoratori tra i suoi principali pensieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *