Autore: Luca Leonello Rimbotti

Lo stato sociale nel fascismo

Lo stato sociale nel fascismo

Il Fascismo, al di sotto del protagonismo spettacolare del capo carismatico, presentava luoghi di relativa indipendenza, in cui la decisione politica poteva esprimersi con sorprendente autonomia

Non solo Wagner

Non solo Wagner

La collaborazione dei più grandi musicisti del XX secolo con il regime nazionalsocialista e il ruolo della musica nella propaganda crociuncinata

Massoneria e Fascismo: totale incompatibilità

Massoneria e Fascismo: totale incompatibilità

Le ragioni della lotta del Fascismo alla Massoneria sono da ricercarsi nella radicale alterità dei due movimenti

L’ideologia ruralista del Blut und Boden

L’ideologia ruralista del Blut und Boden

La concezione nazionalsocialista dell’agricoltura in un recente saggio di Andrea D’Onofrio

Una “Resistenza” senza popolo

Una “Resistenza” senza popolo

La vera natura della resistenza tedesca al nazismo e i suoi disegni pangermanici

Alla ricerca della speranza perduta

Alla ricerca della speranza perduta

Recensione del saggio di Costanzo Preve e Luigi Tedeschi ‘Alla ricerca della speranza perduta’ (Edizioni Settimo Sigillo)

Ernst Jünger e la rivoluzione nazionale

Ernst Jünger e la rivoluzione nazionale

La vetusta polemica sul presunto antinazismo di Ernst Jünger e la partecipazione dello scrittore tedesco alla pubblicistica nazionalrivoluzionaria

Fascismo e socialismo sovrumanista

Fascismo e socialismo sovrumanista

L’influsso di Nietzsche sui circoli socialisti e sulla formazione di Benito Mussolini

Tra guerra e pace. Ernst Jünger maestro del Novecento

Tra guerra e pace. Ernst Jünger maestro del Novecento

Recensione del saggio di Manuela Alessio sull’opera di Ernst Jünger